PATOLOGIE DELL'APPARATO GASTROINTESTINALE

PATOLOGIE TRATTATE:

  • Diarree croniche;
  • rettocolite ulcerosa;
  • Stipsi;
  • Diverticoliti;
  • Pirosi gastrica;
  • Cirrosi;
  • Colon irritabile;
  • Diverticolite;
  • Fibroci cistica;
  • Gastrite;
  • Gotta;
  • Morbo di Chron;
  • Reflusso gastroesofageo;
  • Steatosi Epatica;

DESCRIZIONE:

La SIAM ha dei siti induttori, dove i linfociti  nativi vengono attivati ​​dalle cellule presentanti antigene (CPAg), e dai siti effettori, dove le cellule effettrici (linfociti attivati ​​e cellule dell'immunità innata) controllano localmente agenti estranei. Ad esempio, il tessuto linfoide associato al tratto digerente (gut-associated lymphoreticular tissue, GALT) comprende le placche di Peyer, gangli mesenterici, appendice o ancora tonsille, organi linfoidi organizzati che sono i principali siti di induzione delle risposte immunitarie intestinali [2]. I siti effettori della mucosa consistono nell’epitelio di rivestimento in cui si concentrano le cellule T intraepiteliali (LIE) e di anticorpi secretori, particolarmente secretori IgA (S-IgA). Il vano sotto-epiteliale, o la lamina propria, è un diffuso del sito in cui si accumulano cellule effettrici (cellule NK-like, i macrofagi, linfociti B et T). Le CPAg tra le cellule dentritiche (CD), sentinelle del sistema immunitario sono anche presenti nel tessuto linfoide della mucosa, pronto a catturare agenti estranei.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Atp GmbH Hohe Strasse 29 Chemnitz Germany Rappresentanza italiana + 39 02.70635354